domenica 20 settembre 2015

L'appartamento tedesco. Tutti i colori di una cronaca tedesca



L'appartamento tedesco. Tutti i colori di una cronaca tedesca - Limited Edition - 
Canzoni per un'amica
La seconda menzione di un nuovo personaggio dell'Hall of Fame dell'Appartamento tedesco è dedicata a una cara ragazza multi-kulti con cui esercito il mio orribile tedesco. 
Nata a Bruxelles, la sua anima bionda e azzurra vola su mezza Europa per motivi affettivi e ideali: dal suo amato Belgio, ringraziato da noi mai sufficientemente per le patatine fritte, alla Germania, dove sono anche parte delle sue radici, dalla Grecia, amata in particolare per la letteratura e cultura greca, all'Italia, al centro del suo cuore per la bellezza, la gente, la lingua, il cinema, la musica, la cucina, la letteratura, la natura, il carattere, il meteo... 
Inoltre si dedica da poco allo studio della lingua araba e al ballo del tango ma soprattutto suona il pianoforte da quando era bambina.
Un affettuoso saluto con l’augurio di successo e specialmente di felicità, come ovvio che sarà, nella sua carriera e nella vita poliedrica. Tanto il congiuntivo non è necessario: l'importante è mantenere (o che rimanga) accesa la fiamma dell'amore per le cose alle quali siamo uniti da un'affinità elettiva. 


In suo onore una piccola compilation musicale con alcuni pezzi delle sue passioni e dei suoi amori.

Grand Place Bruxelles, Lights Show (2013)


Ciuri ciuri


Anakrousis


Carlos Gardel, Por Una Cabeza



Bach - Toccata e fuga in Re minore (Karl Richter all'organo)


Paul_Blau_Vierzig

Nessun commento:

Posta un commento